Informazioni

Mi racconterò e spero tanto di non essere noiosa come gli auguri di Natale! Diciotto anni fa andai a conoscere il mondo della programmazione. Quando riuscii ad iscrivermi non capii bene di che cosa si trattasse ma avevo capito che sarei stata davanti a un computer. E questo per me era la più grande cosa.

 Per riuscire ad iscrivermi a questo corso dovetti portare delle prove che fossi eccellente in matematica (un lungo sacrificio per me), ne’ capii bene cosa centrasse l’una con l’altra cosa… Ma insomma io dovevo essere li. Davanti al computer. Sognavo Super Mario e invece l’insegnante mi mise davanti al computer e mi disse che dovevo scrivere questa cosa assai strana composta da cifre, parole in inglese… Mi spiegò l’importanza delle virgole, di un inizio e di una fine. Cosi come devono essere tutte le cose in generale. Una volta finito il mio compito mi chiese: “Sei sicura di aver scritto tutto senza alcuno sbaglio? Guarda che lo capirò subito”. La perfezionista che sono sempre stata: ”Si”. Lui con due tasti mi fece vedere il risultato della mia scrittura strana: i cinque cerchi dei giochi olimpici, ognuno con il suo colore. Stava parlando di Turbo Pascal. E da li mi si è aperto un mondo! Il mio!

Tweet: Non-techy entrepreneur building your brand on a budget? Start HERE with a month FREE! @theloredanacom https://ctt.ec/JCO15+ Imprenditore non tanto tecnologico che vuole costruire il suo marchio con un budget limitato? Inizia QUI con un mese GRATIS!